COVID, AL VIA LA RICHIESTA DI CONTRIBUTI PER DISCOTECHE, CINEMA E PALESTRE

COVID, AL VIA LA RICHIESTA DI CONTRIBUTI PER DISCOTECHE, CINEMA E PALESTRE

Le domande vanno trasmesse in via telematica dal 2 al 21 dicembre

I titolari di discoteche, sale da ballo e di altre attività, come cinema, teatri, palestre e piscine rimaste chiuse per almeno 100 giorni nel periodo 01 gennaio 2021 – 25 luglio 2021 per effetto delle restrizioni antiCovid, possono richiedere i contributi a fondo perduto previsti dal decreto “Sostegni bis”.

L’Agenzia delle Entrate fa sapere, infatti, che è stato infatti approvato il modello e sono stati stabiliti i termini di presentazione delle istanze, con un provvedimento che dà attuazione operativa al decreto del Mise.

Le domande potranno essere inviate dal 2 dicembre fino al 21 dicembre 2021, anche da un intermediario delegato alla consultazione del cassetto fiscale o provvisto di specifica delega, utilizzando i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate.

Due le tipologie di contributo previste:

  1. uno, fino a 25mila euro, per discoteche, sale da ballo e simili (che svolgevano in modo prevalente l’attività individuata dal codice Ateco 2007 “93.29.10”) che risultavano chiuse al 23 luglio 2021
  2. e un secondo, in misura variabile da 3.000 a 12.000 euro a seconda del livello di ricavi del richiedente, per tutte le attività operative in diversi settori rimaste chiuse per almeno 100 giorni tra il 1° gennaio e il 25 luglio 2021.

In questa seconda agevolazione rientrano, ad esempio, la gestione di cinema, musei, piscine, palestre, parchi di divertimento, l’organizzazione di feste e cerimonie, ma anche le stesse discoteche, sale da ballo e simili destinatarie della prima tipologia di sostegno, dal momento che le due tipologie di sostegno non sono alternative fra loro.

L’Agenzia determina il contributo sulla base delle informazioni contenute nell’istanza.

I contributi riconosciuti verranno accreditati direttamente sul conto corrente bancario o postale del richiedente.

Contatti

Area Fisco e Contabilità: dott.ssa Stefania Dei

Tel. 0575 350755

Mail. stefania.dei@confcommercio.ar.it



Lascia un commento

Sito web e marketing