Food&Street, Sansepolcro risponde presente

Food&Street, Sansepolcro risponde presente

Buona partenza per l’evento di Confcommercio, organizzato con il patrocinio del Comune di Sansepolcro, il contributo di Birindelli Auto e la collaborazione tecnica della Fiva (Federazione Nazionale Venditori Ambulanti). Buona affluenza di pubblico tra gli stand di viale Diaz già per il pranzo. Boom di visitatori atteso per il fine settimana. Ecco il programma.

Un viale pieno di gente, sapori e buon umore. Parte con il piede giusto Food&Street, la maratona del gusto internazionale di Sansepolcro, organizzata in viale Diaz su iniziativa della Confcommercio con il patrocinio del Comune di Sansepolcro e la collaborazione tecnica di Fiva (Federazione Nazionale Venditori Ambulanti).

Un viale pieno di gente, sapori e buon umore. Parte con il piede giusto Food&Street, la maratona del gusto internazionale di Sansepolcro, organizzata in viale Diaz su iniziativa della Confcommercio con il patrocinio del Comune di Sansepolcro e la collaborazione tecnica di Fiva (Federazione Nazionale Venditori Ambulanti).

Oggi (venerdì 27 maggio) al taglio del nastro presso lo stand delle specialità israeliane erano presenti il sindaco di Sansepolcro Fabrizio Innocenti, l’assessore al bilancio Alessandro Righi, il consigliere regionale Marco Casucci, la vicedirettrice della Confcommercio aretina Catiuscia Fei, il responsabile degli eventi Gian Luca Rosai, la presidente della delegazione di Sansepolcro Anna Maria Cantucci e il responsabile di zona Massimiliano Micelli.

Golosità dal mondo

Molte le persone che fin dal mattino si sono riversate nel grande stradone che si affaccia su Porta Fiorentina per assaggiare le migliori prelibatezze da tutto il mondo. Proprio in questa lunga striscia alberata si possono trovare per tutto il fine settimana 20 banchi che propongono golosità da tutto il mondo, come paella spagnola, minicrepes olandesi o tacos dal Messico. Non mancano i piatti della tradizione italiana come arancini e cannoli siciliani, bombette e caciocavallo pugliese, specialità umbre, i formaggi toscani e l’immancabile panino col lampredotto o con la porchetta per i più tradizionalisti.

Fare shopping conviene

Il boom dell’affluenza di pubblico è atteso ovviamente per sabato e domenica, quando è previsto l’arrivo di visitatori da fuori città, che approfitteranno dell’occasione anche per visitare il centro storico di Sansepolcro e fare shopping nelle attività commerciali. Merito anche delle iniziative messe in campo da Confcommercio: con la Shopping Card”, infatti, sono garantiti acquisti a prezzi scontati nei negozi di aderenti all’iniziativa (scopri la lista qui: https://bit.ly/3NBVm7G). Per ritirare la speciale tesserina basta recarsi in uno degli stand targato Food&Street.

Alla scoperta del Borgo

A partire da sabato 27, inoltre, si potrà visitare il Borgo di Piero della Francesca con le visite guidate gratuite di Confcommercio: il primo appuntamento è alle ore 15 con gli Instagramers aretini guidati da Eleonora Antonelli (tel. 3208259571) mentre domenica 29 maggio, sempre alle 15, Alice Comunelli tel. (3281140990) guiderà i turisti alla scoperta delle meraviglie di Sansepolcro. In entrambe le occasioni è necessaria la prenotazione.

Musica e animazioni per bambini

Oltre al gusto anche tanto intrattenimento: il weekend di Food&Street, infatti, sarà scandito da musica, arte, fotografia, animazioni per bambini e shopping. Per scoprire il programma completo della tre giorni del gusto, clicca qui: https://progetti.confcommercio.ar.it/foodestreet/



Lascia un commento

Sito web e marketing